MANGIARE LENTO, SLOW, E’ SALUTE E QUALITA’ DELLA VITA.

Mangiare lento per la salute, gustare, digerire, rilassarci e per conferire qualità alla vita.

Epicuro, famoso filosofo dell’antichità, si chiedeva:

” La vita senza il piacere – esistenziale -che vita è ? “

 Come costituzione, siamo programmati per vivere in SALUTE E PER LA GIOIA DI VIVERE, ci ammaliamo quando non seguiamo i principi naturali.

 L’uomo intelligente è consapevole di percorre la strada del saper vivere in salute la qualità della vita: mangiare lento e di buon gusto, riposare responsabilmente.

Mangiare lento per digerire, assaporare, gustare, rilassarsi, prendere coscienza del nudo piacere rilassante: quel moto carezzevole che ristora il corpo e soddisfa l’anima dell’ umano, a cui non serve altro. La digestione è condizionata dall’atteggiamento  mentale in ciò che  mangiamo, dalla presa di coscienza di cosa stiamo facendo, come mastichiamo e di ciò che  assaporiamo. Anche un pasto leggero, ingoiato di fretta e distrattamente, può strozzare e certamente non sarà ben digerito.

GASTRONOMIA SLOW significa nutrirsi intelligentemente di piacere, soddisfazione e di salute. L’intelligenza ci aiuta a mangiare di gusto e sano lentamente.

Siamo ciò che mangiamo e come mangiamo.

Mangiare lento cibi genuini, non trasformati e ben combinati, brindando alla salute è alla qualità della vita: SALUTE !

Per la natura dei viventi non esiste altro che il piacere e la sofferenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code