CONSUMISMO MODERNO, CIBI SPAZZATURA, SEDENTARIETA’

CONSUMISMO MODERNO, CIBI SPAZZATURA, SEDENTARIETA’.        

I nostri antenati pur non avendo medicine e un sistema sanitario efficiente come il nostro,  sono sopravvissuti per milioni di anni  fino a noi. Si sono nutriti del poco che raccoglievano e cacciavano sul territorio che frequentavano. Anche con l’avvento dell’agricoltura e l’allevamento, la fatica era usurante. Senza i mezzi tecnologici di cui noi disponiamo la loro lotta per sopravvivere è stata grande. La salvezza gliela ha concessa l’intelligenza evolutiva che gli ha consentito di inventarsi gli stili di vita vincenti e di manipolare  a proprio vantaggio le cose naturali di cui disponeva.

Scienza e coscienza futuristiche  gli hanno consentito la volontà di soddisfare i propri bisogni e desideri di qualità della vita senza aver ricevuto sconti dall’ immutabile natura. E’ l’homo sapiens che fa ciò che pensa, ma non è infallibile e si istruisce con le proprie esperienze.  In questo nostro tempo di consumismo non certo di buon senso l’homo sapiens ha perso la strada della sapienza, imboccando quella della vanità, ma la natura non gli fa sconti e lo riporta alla coscienza della sofferenza. Vero è che noi moderni viviamo più a lungo dei nostri antenati perché non siamo usurati di fatica e siamo in condizioni di malati assistiti. Questa realtà ci consiglia di imboccare la strada degli stili di vita salutari,  eliminando i moderni e velenosi cibi spazzatura e la sedentarietà cosi come la natura ci comanda e la sapienza ci indica. Il metodo voluptas club illumina la strada che la natura comanda e la sapienza ci indica.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code